Ecco perchè abbiamo ritirato la mozione sull’Ospedale del Mugello


Aderendo alle richieste di tutti i gruppi, abbiamo ritirato la mozione sull’Ospedale del Mugello che doveva essere discussa nel Consiglio comunale del 29 luglio. Lo abbiamo fatto perché c’è stata una sostanziale condivisione dei temi affrontati  da parte  della maggioranza e dalle opposizioni e l’impegno,  assunto dall’Assessore Tai  di convocare, entro il mese di settembre, una commissione che dovrà produrre un documento comune per la salvaguardia dell’Ospedale del Mugello, attentissimo anche alla quantità e la qualità delle prestazioni erogate.

Ovviamente  vigileremo perché, contrariamente al Consiglio precedente, l’atteggiamento della maggioranza non ci è piaciuto. Infatti, per qualche Consigliere della maggioranza, discutere e proporre significa sminuire il ruolo del sindaco. Non vorremmo che questo atteggiamento perdurasse. In tal caso, soprattutto per un tema di vitale importanza come quello dell’Ospedale, non esiteremo a predisporre incisive forme di mobilitazione popolare.